Beach Games 2010 – Mare sole e sport sulla Riviera Romagnola dal 30 Luglio all’1 Agosto

olimpiadi_spiaggia.jpgAvrà inizio il 29 Luglio 2010, una nuova edizione dei Beach Games, le olimpiadi dei giochi da spiaggia. Tantissimi gli appuntamenti che ci svolgeranno nel corso di 3 giorni. Mare, sole, sabbia, divertimento e tanto sano sport saranno gli ingredienti fondamentali per rendere unico questo evento.

Saranno migliaia i partecipanti che si cimenteranno nelle varie sfide, dagli sport più comuni, come Beach Tennis e Beach Volley a quelli più impensabili come il Paddle Surf e la Peteca. Le spiagge della famosa Riviera Romagnola verranno inondate da tantissimi atleti e da tantissimi turisti incuriositi da questa meravigliosa manifestazione. Un appuntamento che regalerà agli amanti delle sport tantissime emozioni, grazie anche alla presenza di famosi sportivi italiani ed esteri. Tante infatti anche le squadre agonistiche che non provengono dalla nostra penisola. Un evento che ogni anno richiama milioni di spettatori ed appassionati lungo la costa del mar Adriatico. E saranno tantissimi gli sport in programma: beach badminton, footvolley, dodgeball, kitesurf, beach soccer e calcio balilla, solo per citarne alcuni. Tutti potranno prendere parte alle gare grazie a due circuiti: quello per professionisti e quello libero a tutti, permettendo così anche a chi volesse provare per la prima volta l’ebbrezza di un nuovo sport la possibilità di farlo.

Durante questa fantastica iniziativa che vede coinvolte tutte le città della Riviera, sarà possibile usufruire di tante offerte last minute. Per maggiori informazioni sulle offerte: www.lastminuteromagna.com Un appuntamento assolutamente da non perdere per tutti gli amanti dello sport e del mare!

 

Tiscali, non solo internet!

tiscali.jpgIl nome di Tiscali è ormai diventato famoso un po’ in tutta l’Europa come provider internet, ma forse non tutti sanno da cosa ha origine il nome della famosa compagnia…

Tiscali è uno dei più famosi villaggi nuragici della Sardegna, e sicuramente il più affascinante e misterioso. Si trova infatti protetto dal massiccio del Supramonte in una gigantesca cavità naturale, una dolina carsica, creatasi con il crollo di una grandissima grotta. Il villaggio (VI-IV secolo a.C.) è completamente invisibile dall’esterno e può essere raggiunto solo attaverso uno passaggio sul fianco della dolina.
Queste caratteristiche che hanno reso Tiscali inespugnabile baluardo dei Sardi Pelliti contro l’invasione romana, non sono purtroppo bastate a difendere il villaggio dai saccheggi dell’inizio del Novecento, in seguito ai quali gran parte delle capanne sono state distrutte alla ricerca di reperti da rivendere a caro costo al mercato nero…
Attualmente, della primitiva struttura, restano solo una quarantina di capanne addossate sulla parete rocciosa, mentre al centro si trova un bosco di lecci e lentischi.

Anche ora la sua posizione lo rende difficilmente “assaltabile” dal turismo di massa che raggiunge ogni anno l’Isola, ma per chi voglia dire, non aver solo fatto delle Vacanze in Sardegna, ma di aver realmente conosciuto almeno una parte di questo incredibile continente, una tappa in questo luogo magico è d’obbligo. Come sempre la fatica delle circa due ore di trekking (da non affrontare senza guida, ogni anno decine di persone di perdono alla ricerca del villaggio!) sarà ricompensata inizialmente dall’atmosfera magica del luogo e in seguito, raggiunto il paese più vicino, Oliena, dalla straordinaria ospitalità degli abitanti, che tra dolci e ottimo vino sapranno rifocillare anche i più affaticati… Sarà valsa la pena di aver lasciato per un giorno il vostro Hotel in Sardegna per raggiugere un luogo diverso ma ricco di emozioni.

Last minute agosto

blu salento.jpgPer le vostre vacanze estive bisogna aspettare il tanto sospirato mese di agosto?

Nessun problema, All Tours pensa a voi! Già disponibili i last minute agosto, con offerte imperdibili per gli amanti del mare nostrano.

Villaggi turistici per tutta la famiglia a prezzi stracciati nelle migliori località turistiche d’Italia.

Non lasciatevi sfuggire le offerte dell’estate 2010!

 

Hotel economici a Riccione

riccione-spiaggia.jpgIl terrore di ogni viaggiatore è il barattare il risparmio con la qualità, prenotando le proprie vacanze in hotel economici che poi si rivelano non all’altezza delle proprie aspettative, anzi molto – ma molto – sotto ai propri desideri … Per evitare brutte sorprese chi ha un budget limitato può scegliere un albergo economico in Romagna. “Perché?”, viene da chiedersi.

E’ difficile da credere, ma gli hotel economici Riccione come gli hotel Riccione 2 stelle, con prezzi inferiori a cinquanta euro al giorno a persona (in alta stagione!) offrono camere con trattamento di pensione completa da urlo! A  pranzo e a cena si cucinano piatti della tradizione Romagnola con ingredienti sempre freschi e genuini che stupiscono i sensi,

Così come nelle più prestigiose strutture, negli hotel economici Riccione si può scegliere fra tre tipi di menù: uno di pesce fresco, uno tipico della casa e uno vegetariano, con aggiunta di antipasti e ricco buffet di verdure cotte e crude. Ogni giorno si possono gustare frutta fresca di stagione e speciali dessert, curati da mani esperte.

Per non parlare della colazione che, servita in giardino, vanta un ricco buffet con dolci freschi fatti in casa, croissant, diversi tipi di pane, yogurt, cereali, frutta fresca e naturalmente the, caffè, latte e cioccolata, proprio come nelle più grandi catene alberghiere. Gli hotel economici Riccione non hanno infatti niente da invidiare alle strutture di categorie superiore, anzi forse hanno qualcosa da insegnare loro. Cosa? Il vero senso dell’accoglienza.

E’ nelle pensioni – o meglio negli hotel economici Riccione – che si respira la vera tradizione romagnola dell’ospitalità, quella che ha fatto grande la Romagna a partire dal Dopoguerra, quando le famiglie aprivano le porte delle loro case ai numerosi turisti stranieri che scendevano in Riviera Adriatica numerosissimi dalla Germania, dalla Svezia e dal Nord Europa e che ancora oggi riscalda il cuore. Non ci credete? Provateli!

 

Vacanza in Umbria con tutta la famiglia

perugia.jpgL’Hotel El Patio di Perugia ripropone per il secondo anno consecutivo le Offerte dedicate alle Vacanze con Bambini create per tutti coloro che vogliono trascorrere le proprie Vacanze in Umbria.

”El Patio Family Free” e ”Bambini Gratis alla Citta’ della Domenica” sono due proposte nate e pensate per le famiglie con bambini che vogliono trascorrere le loro vacanze nel territorio Perugino e del Lago Trasimeno. Le offerte proposte vanno dal semplice Weekend fino al soggiorno di una settimana, le due tipologie di offerte sono abbinabili tra loro, permettendo così alle famiglie di soddisfare tutte le esigenze .

A seconda dell’offerta sono disponibili gli ingressi Gratuiti per il Parco divertimenti “Citta’ della Domenica” di Perugia, per i ragazzi fino a 12 anni non compiuti o il soggiorno completamente gratuito in mezza pensione per i ragazzi fino a 14 anni con l’Offerta El Patio Family Free; questa offerta prevede come detto il trattamento di mezza pensione Hall Inclusive comprese le bevande ai pasti ,  una Menu’ dedicato per i bambini con varie proposte tra le quali scegliere . Le offerte sono valide fino a settembre 2010  con prezzi a partire da 25,00 euro per persona .

Per informazioni sulle offerte ”El Patio Family Free ”e”Bambini gratis alla Città della domenica ” consultate il sito www.hotelelpatio.com oppure telefonicamente  allo  075.69.78.464

Fax 0756978580

e-mail : info@hotelelpatio.com

 

 

Last minute di giugno. Offerta speciale Città del Mare Terrasini

città del mare terrasini.jpgUn villaggio dal quale godere dello splendido panorama del Golfo di Castellammare, a picco sul mare con i famosi scivoli che scendono direttamente in acqua. E’ uno dei villaggi più conosciuti della Sicilia, è il Resort Città del Mare Terrasini, vicino Palermo, che spalanca le porte alla stagione estiva con un’offerta da non farsi scappare.

Per i last minute di giugno, in offerta pacchetti di 5 notti in diverse formule, tutte in pensione completa, dal 13 giugno fino al 3 luglio. I pacchetti prevedono una camera doppia ad uso singola a 380 euro, oppure una doppia o una tripla a 760 euro, o una camera quadrupla famiglia (2 adulti con 2 ragazzi dai 4 ai 18 anni) a 860 euro, fino ad una quadrupla per soli adulti a 1.035 euro.

Un’offerta da prendere al volo, per vivere il mare, il sole e il divertimento di questo villaggio turistico in Sicilia che, con la tessera club gratuita per tutti, offre ai propri clienti l’utilizzo delle piscine, da quella olimpionica a quella su più livelli, con giochi d’acqua, i famosi scivoli e l’idromassaggio, l’uso dei campi da tennis, calcetto, pallavolo, pallacanestro, bocce e minigolf e un’animazione diurna e notturna che allieterà le giornate dei bambini nei club a loro dedicati e le serate degli adulti con spettacoli e pianobar.

Otranto per le tue vacanze

otranto_puglia.jpgOtranto è molto di più di una meta turistica. La città rappresenta un unicum dal punto di vista culturale, artistico, architettonico e naturalistico. Posta com’è sulle sponde dell’omonimo canale, sul punto più estremo ad oriente della nostra penisola, ha risentito per millenni delle influenze di popoli e culture diverse.

Otranto oltre che fisico è un ponte culturale tra cattolici ed ortodossi, cristiani e musulmani, nord Europa e cuore del Mediterraneo tra est ed ovest del mondo. Un connubio che apprezzabile in ogni suo aspetto non ultimo quello antropologico.

La città merita una visita per i suoi numerosi monumenti: la Cattedrale della Annunziata, maestosa opera dell’XI secolo espressione del Romanico Pugliese; il mosaico pavimentale ivi custodito, realizzato tra il 1163 e 1165 D.C. dal monaco basiliano Pantaleone che riporta un insieme di simboli religiosi e pagani espressione di una cultura non più presente oggi che rende difficoltosa e dibattuta la piena interpretazione; la edicola di San Pietro interessantissima espressione di arte bizantina nel sud Italia; il castello di Otranto, costruito o meglio ricostruito dagli Aragonesi una volta liberata la città dagli occupanti turchi nel 1481 e molto, molto altro ancora.

Anche il suo borgo antico, perfettamente conservato, emana un fascino molto particolare tanto da far inserire la città tra i cento Borghi più belli d’Italia.

Ma Otranto oggi è soprattutto vacanze, quelle legate al mare ma che possono essere completate da aspetti culturali e perchè no, anche gastronomici di assoluto rilievo.

La costa cittadina si presenta molto variegata ed affascinante. E’ ad ogni modo possibile distinguere tre arre principali. La prima riguarda la costa a sud di Otranto che si presenta per lo più alta e rocciosa; offre magici panorami, tanto da venir inserita dal TCI tra i tratti più belli d’Italia, ed in molti punti permetta una comoda balneazione. Al riguardo è interessante Porto Badisco, una graziosa insenatura che alcuni preferiscono chiamare il piccolo fiordo.

Poi abbiamo la costa della città che presenta diverse spiagge di facile e comodo accesso. Non mancano i lidi attrezzati.

Infine abbiamo il tratto di costa posto a nord della città. E’ qui che risiedono la gran parte delle strutture turistiche della città quali villaggi, agriturismi, bed and brekfast, lidi e stabilimenti balneari. Inizialmente la costa, già bassa, alterna tratti di sabbia con altri di roccia bassa; siamo in località quali Santo Stefano e Baia dei Turchi. Poi l’arenile acquista sempre maggiore consistenza dando vita ad un lungo tratto di spiaggia, che si estende per diversi km, in località Alimini. Tutta la costa presenta vegetazione a macchia mediterranea e in pini marittimi.

Ma ad arricchire ulteriormente il quadro contribuiscono tutti i paesi dell’entroterra, custodi di una cultura e di tradizioni che altrove sono sparite. Non è possibile venire nel salento ed a Otranto senza immergersi in una delle tante sagre che si svolgono nei paesi, dedicate alle prelibatezze più disparate. Molto particolare al riguardo è la Sagra della Municeddhra, che si svolge a metà di agosto di ongi anno in Cannole. Si tratta di una sagra dedicata ad un particolare tipo di lumaca che si sviluppa molto sottoterra.

Ma se si ha la pazienza di informarsi le opportunità per muoversi non mancano.

Quindi un buona vacanza a tutti, in estate ma forse ancor di più nelle altre stagioni dell’anno da organizzare in una delle tante strutture della città o perchè non anche prendendo in affitto appartamenti a Otranto.

Calabria e Sicilia, per lo sviluppo del turismo

mare-calabria.jpgSono le regioni del sud Italia meno valorizzate sul piano economico, ma allo stesso tempo così ricche di risorse che a livello turistico risultano le regioni più fertili di iniziative e di attrattive. Sono la Calabria e la Sicilia!

Chi non vorrebbe nuotare nelle acque cristalline del loro mare, chi non vorrebbe passeggiare su queste spiagge, chi non vorrebbe godersi uno splendido tramonto? Alberghi e villaggi in Calabria, come residence e hotel in Sicilia sono le strutture con i prezzi più accessibili, soprattutto per chi è previdente e non si lascia scappare i last minute giugno, per esempio.

Proprio per la forte affluenza turistica e la ricchezza delle risorse utilizzabili, il Ministero del Turismo ha stanziato otto mil. di euro dal piano di riparto dei fondi per i progetti interregionali destinati appunto a Sicilia e Calabria, affinché lo sviluppo turistico dei territori abbia una spinta propulsiva in più.

Le attività che grazie ai fondi ministeriali le due regioni dovranno mettere su saranno rivolte fondamentalmente allo sviluppo delle strutture ricettive e dei centri dedicati all’accoglienza turistica e alla fruizione dei vacanzieri.

L’incontro dei giorni scorsi tra il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti, e l’assessore delegato al comparto per la Regione Sicilia Nino Strano, ha avuto appunto come obiettivo l’individuazione di tali attività, volta soprattutto ad evitare qualsiasi tipo di spreco.

Fonte: link

Cesentaico in festa con la Marineria

marinerie.jpgCon feste, gastronomia e spettacoli torna Marineria, manifestazione che celebra la cultura e la tradizione di Cesenatico, focalizzando sull’aspetto marinaro di questa località; ampio spazio quindi a lezioni di vela, dimostrazioni di navigazione con varie tipologie di imbarcazioni ma anche specialità tipiche e molto altro ancora.

La tradizione quindi torna viva anche quest’anno, proponendosi come caratteristica essenziale di tutta la cultura di Cesenatico, da sempre votata alla navigazione e alla pesca; tante specialità di pesce, appuntamenti per ragazzi che vogliono scoprire i segreti della vela e spettacoli attendono tutti coloro che vorranno visitare Cesenatico nel prossimo week end.

Marineria di Cesenatico si svolgerà presso il Museo della Marineria e il porto canale dal 3 al 6 Giugno; tutti gli hotel di Cesenatico per il soggiorno sono a disposizione sul sito www.abccesenatico.com.