Prossima meta: Asia Centrale

uzbekistan.jpgOrganizzare un viaggio significa cominciare a sognare, scoprire, vagliare quelle che possono essere le alternative.
Le possibilità sono tante e, il periodo delle ferie, può essere un ottimo momento per visitare mete che, avendo a disposizione solo pochi giorni o un fine settimana, sarebbe improbabile visitare. Tanti, prendono in considerazione solo le capitali europee e approfittano dei pacchetti low cost senza accorgersi di proposte veramente accattivanti scegliendo mete meno note.

Tra i paesi più insoliti ma ricco di storia e cultura, c’è di certo l’Uzbekistan. Sede dell’antica Via della seta presenta città belle da vedere e da visitare.  Tashkent, la sua capitale, era la quarta città dell’Unione Sovietica, oggi abitata da più di 2.000.000 di persone. Sicuramente da non perdere è il centro storico che, costituito da un intreccio di strade strette e polverose, offre ai visitatori la possibilità di vedere da vicino le abitazioni di fango e mattoni, le moschee e scoprire le interessanti ed antiche accademie islamiche tra cui la madrasa di Kukeldash, risalente XVI secolo.

Da vivere anche i bazar che pullulano in città e, per maggiore sicurezza è sempre meglio affidarsi ad un’agenzia che possa organizzare al meglio le visite. Partire in tour alla scoperta dell’Uzbekistan con Azonzo Travel, può essere la soluzione ideale per quanti non vogliono perdere questa meravigliosa terra e visitare i monumenti ed i musei, nonché le città più interessanti, come ad esempio Samarcanda, senza perdere l’occasione per scoprire i monumenti considerati Patrimonio Mondiale dell’Umanità, da parte dell’UNESCO. Per chi volesse saperne di più, all’indizzo http://www.azonzotravel.com/viaggi-in-uzbekistan/80/, sarà possibile trovare tutte le informazioni necessarie.

Prossima meta: Asia Centraleultima modifica: 2012-07-25T20:56:35+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo