Quando l’acqua fa spettacolo

La Val di Genova, in Trentino, è caratterizzata da un territorio geologico molto scosceso con numerosi dislivelli, se a questo aggiungiamo la presenza di numerosi ruscelli, otteniamo le cascate: uno spettacolo naturale magnetico ed emozionante.
Tutti i ruscelli della Val di Genova provengono dal vicino ghiacciaio della Presanella, quest’area naturale protetta prende il nome di Parco Nazionale dell’Adamello Brenta. Inutile dire che la zona si presta a delle bellissime escursioni, il cui punto focale sono proprio le numerose cascate fra cui spiccano, per bellezza a grandezza, le cascate Nardis.

Con un salto di 921 metri le cascate di Nardis sanno regalare emozioni ad ogni ora del giorno. A seconda della posizione del sole infatti i raggi solari incrociano la traiettoria dell’acqua e fra vaporizzazioni e riflessi di luce, lo spettacolo non può che essere grandioso ed emozionante allo stesso tempo.
Il periodo migliore per visitare le cascate è da maggio ad ottobre, ma anche in inverno quando la cascata diventa una colonna ghiacciata lo spettacolo è davvero suggestivo. Consigliamo sempre di contattare preventivamente l’Ufficio di Informazioni turistiche per sapere se gli itinerari sono agibili.

Quando l’acqua fa spettacoloultima modifica: 2012-10-18T11:53:21+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo