Scopri la Basilicata – Una terra ricca di storia

basilicata.JPGLa Basilicata il cui nome antico Lucania deriva dal lucus latino, è terra di boschi ma non solo. Una regione che conta circa 600.000 abitanti e si estende su una superficie di circa 10.000 kmq, composta per la maggior parte da zone montuose, è ricca anche di paesaggi collinari e di una zona pianeggiante.

Confinante con tre regioni più conosciute dal punto di vista delle attrazioni turistiche quali la Puglia, la Campania e la Calabria è mèta ideale di vacanza in tutte le stagioni. Visitare la Basilicata significa avere la possibilità di spaziare dal mare (Jonio e Tirreno) alla montagna (Parco del Pollino e Dolomiti Lucane) alla scoperta di siti archeologici come Venosa, la terra di Orazio, o Metaponto, parte dell’antica Magna Grecia.

Un ventaglio ricco e variegato di offerte a Matera per soddisfare le richieste dei turisti più esigenti. Senza dover percorrere distanze enormi, si può decidere di visitare le località balneari nei mesi estivi con la possibilità di scoprire piccoli gioielli di archeologia come i villaggi trincerati di epoca preistorica presenti sull’altopiano murgico che fronteggia i più famosi Sassi di Matera e poi proseguire la visita nella città scavata nella roccia. La frescura anche nei mesi più caldi è garantita dal tufo, la pietra in cui sono scavate le grotte.

D’inverno invece la stessa pietra mitiga il freddo e trattiene il calore. Nei mesi primaverili è caratteristico il paesaggio con i mandorli in fiore ed in autunno si vedono nei campi i contadini che raccolgono le olive, negli uliveti che si estendono a perdita d’occhio. Che sia marzo o novembre, agosto o dicembre ogni stagione vi offrirà tante occasioni per la visita di una città unica ,il personale degli Hotel a Matera potrà suggerirvi itinerari per la scoperta della terra lucana.

Quando il mare incontra la collina

senigallia3.jpgSi chiude la stagione estiva a Senigallia con grande soddisfazione di molti albergatori, ma non di tutti.
Un’estate non delle migliori dal punto di vista climatico ha infatti messo in crisi alcuni  hotel a Senigallia. Mancando l’offerta di svaghi alternativi, gli ospiti degli hotel hanno passato giornate noiose ed infreddoliti e delusi dai continui temporali spesso hanno preferito far ritorno a casa con qualche giorno di anticipo.

Ma, alcuni hotel lungimiranti, si sono ben organizzati proponendo alternative al mare, sia per tamponare una situazione dettata dal tempo, ma anche per dare una valida alternativa turistica e sopratutto far conoscere a stranieri e non la bellezza del nostro entroterra.

 

Così hanno preso il via gite a cantine, aziende agricole, fattorie didattiche, ecc… facendo scoprire una realtà sconosciuta ai più: esiste infatti un bellissimo entroterra di Senigallia che merita attenzione, non solo ricco di svariati prodotti tipici ma anche con paesaggi collinari splendidi e che suscitano sempre grande emozione tra chi purtroppo è costretto a vivere nelle città.

Speriamo questa sia la prima di una lunga serie di stagioni estive dove sempre più hotel di Senigallia, si organizzino nell’offrire spunti diversi di divertimento facendo scoprire una realtà ricca di potenzialità e non si affidino ciecamente alla sola “vita da spiaggia”, che, come abbiamo visto, può saltare con una sola giornata di pioggia!

Hotel economici a Riccione

riccione-spiaggia.jpgIl terrore di ogni viaggiatore è il barattare il risparmio con la qualità, prenotando le proprie vacanze in hotel economici che poi si rivelano non all’altezza delle proprie aspettative, anzi molto – ma molto – sotto ai propri desideri … Per evitare brutte sorprese chi ha un budget limitato può scegliere un albergo economico in Romagna. “Perché?”, viene da chiedersi.

E’ difficile da credere, ma gli hotel economici Riccione come gli hotel Riccione 2 stelle, con prezzi inferiori a cinquanta euro al giorno a persona (in alta stagione!) offrono camere con trattamento di pensione completa da urlo! A  pranzo e a cena si cucinano piatti della tradizione Romagnola con ingredienti sempre freschi e genuini che stupiscono i sensi,

Così come nelle più prestigiose strutture, negli hotel economici Riccione si può scegliere fra tre tipi di menù: uno di pesce fresco, uno tipico della casa e uno vegetariano, con aggiunta di antipasti e ricco buffet di verdure cotte e crude. Ogni giorno si possono gustare frutta fresca di stagione e speciali dessert, curati da mani esperte.

Per non parlare della colazione che, servita in giardino, vanta un ricco buffet con dolci freschi fatti in casa, croissant, diversi tipi di pane, yogurt, cereali, frutta fresca e naturalmente the, caffè, latte e cioccolata, proprio come nelle più grandi catene alberghiere. Gli hotel economici Riccione non hanno infatti niente da invidiare alle strutture di categorie superiore, anzi forse hanno qualcosa da insegnare loro. Cosa? Il vero senso dell’accoglienza.

E’ nelle pensioni – o meglio negli hotel economici Riccione – che si respira la vera tradizione romagnola dell’ospitalità, quella che ha fatto grande la Romagna a partire dal Dopoguerra, quando le famiglie aprivano le porte delle loro case ai numerosi turisti stranieri che scendevano in Riviera Adriatica numerosissimi dalla Germania, dalla Svezia e dal Nord Europa e che ancora oggi riscalda il cuore. Non ci credete? Provateli!

 

Un tuffo tra Le Ninfe del mare calabrese

Vascellero_Hotel_Le_Ninfe.jpgL’estate si fa desiderare? Sfidatela e cominciate ad organizzare le vostre vacanze!

Un bel tuffo nel mare della Calabria è quello che ci vuole per scrollarsi di dosso tutta la pioggia e le nuvole dell’inverno!

A Corigliano Calabro c’è l’hotel che fa per voi, il Vascellero Hotel Le Ninfe, albergo di recente costruzione, direttamente sul mare, a dieci km da Rossano Calabro. L’hotel dispone di 80 camere dotate di tutti i confort, ha l’accesso diretto alla spiaggia ed è strutturato intorno ad una grande piscina.

Un’idea perfetta per chi sceglie di trascorrere il proprio soggiorno estivo in un hotel in Calabria, per godersi il sole, il mare e la terra di una delle regioni italiane più famose per il mercato turistico.

I last minute Calabria sono già in giro, non lasciarteli scappare!

La Puglia da vivere

grand_hotel_serena.jpgIl Grand Hotel Serena Torre Canne, completamente ristrutturato nel 2005, sorge direttamente sul mare, nel cuore della Puglia, tra Bari e Brindisi.

La località è nota soprattutto per il Centro Termale di Torre Canne, uno dei più attrezzati e prestigiosi del Mezzogiorno, centro a completa disposizione degli ospiti dell’albergo.

L’hotel Puglia offre tutti i servizi, i confort e i vantaggi di una struttura che ha a cuore in primo luogo la soddisfazione della propria clientela, turisti, italiani e non, che vogliono godersi le meraviglie delle spiagge e del mare pugliesi, senza rinunciare al divertimento.