Sicilia: borghi, mare e cultura

 

san vito lo capo.jpg

San Vito Lo Capo è uno splendido borgo marinaro situato sulla costa nord-occidentale della Sicilia, in provincia di Trapani. Il faro è uno dei suoi più celebri simboli, con il Santuario e la spiaggia dall’aspetto caraibico.

 

Il Regno Borbonico edificò tra il 1800 e il 1850 numerosi fari lungo le coste del Regno delle Due Sicilie, sia per la navigazione d’altura che per quella costiera e, tra questi, il faro di San Vito Lo Capo. La costruzione del faro ebbe inizio nel 1854 con l’accensione della prima luce il 1 agosto 1859.

 

Una passeggiata fin sotto l’altissima torre del faro – 43 metri – regala emozioni uniche e, la notte, il fascio di luce bianca, che segnala la secca rocciosa che dalla costa si estende per un paio di miglia in direzione nord, lo rende visibile nella ampia zona di mare compresa tra Punta Carini e la rada di Trapani.