Vacanze a Torre dell’Orso: perla del Salento

torre-dellorso.jpgTorre dell’Orso può essere a tutti gli effetti annoverata tra le località turistiche più belle del Salento. Situata sulla costa adriatica, 25 km a sud di Lecce e 15 a nord di Otranto, è stata più volte insignita della Bandiera Blu, segnale tangibile dell’attenzione alla salvaguardia del territorio. Sono la bellezza e la limpidezza delle acque che colpiscono i turisti: questo piccolo e grazioso centro è infatti caratterizzato da un mare cristallino e da una splendida spiaggia sabbiosa, una delle poche presenti lungo la costa adriatica del Salento. Proprio la presenza della spiaggia ha favorito un turismo prevalentemente di famiglie: i bambini infatti possono giocare in tutta sicurezza grazie ai bassi fondali marini.

Torre dell’Orso è un centro molto ben organizzato dal punto di vista turistico: vi sono infatti hotel, casa vacanze e villaggi turistici. Tra questi ultimi spicca l’Hotel Thalas Club (clicca qui per avere maggiori informazioni), uno splendido resort dotato di numerosi comfort e servizi: la piscina, campetti sportivi ed animazione sia diurna che serale. Le camere accoglienti, l’ottima cucina ed il verde che circonda il villaggio, contribuiscono a fare del Thalas una delle strutture ricettive più ambite di tutto il Salento.

Durante una vacanza a Torre dell’Orso è d’obbligo andare alla scoperta del territorio circostante. Spostandosi in direzione nord ci si imbatte prima in bellissime località balneari come San Cataldo e poi si approda a Lecce. Il capoluogo è anche conosciuto come “la Firenze del Sud” per il suo ricchissimo patrimonio artistico che va dalle tracce dell’Antica Roma – visibili nel Teatro romano – fino al Barocco che trova in Piazza del Duomo, nel Duomo, nel Palazzo dei Celestini e nella Basilica di Santa Croce le sue massime espressioni.

Qualche km più a sud di Torre dell’Orso ci sono la splendida oasi naturalistica dei Laghi Alimini – un territorio incontaminato e selvaggio – e successivamente si arriva ad Otranto: fulcro della vita notturna della costa orientale Salento, la città è bagnata da un mare bellissimo. Tra le sue attrazioni c’è il Castello aragonese che domina le accoglienti stradine acciottolate del centro che in estate sono piene di bar, locali e negozi di souvenir.

Dopo una giornata di arte a Lecce ed una serata di divertimento ad Otranto, non c’è niente di meglio che tornare nella tranquillità di Torre dell’Orso, il meraviglioso centro balneare del Salento adriatico.

Capodanno 2013 in crociera a Barcellona con Grimaldi Lines

grimaldi-lines.jpgAnche quest’anno, così come lo scorso, la compagnia di navigazione Grimaldi Lines ha deciso di puntare per Capodanno su Barcellona. La città spagnola è infatti la meta della crociera che porterà i passeggeri in giro per il mediterraneo a cavallo del 31 dicembre ed offrirà loro la possibilità di festeggiare nel migliore dei modi l’arrivo del nuovo anno. I prezzi sono davvero “anti-crisi” e questa è quindi un’opportunità davvero interessante per chi vuole trascorrere lontano da casa il Capodanno. Entriamo più nei dettagli dell’offerta: innanzitutto bisogna dire che l’organizzazione è curata da Grimaldi Lines Tour Operator che propone soggiorni di 6 o 7 giorni a Barcellona con la formula nave+hotel. Il porto di partenza, così come quello di arrivo, è il laziale di Civitavecchia e la partenza è prevista per venerdì 28 o sabato 29 dicembre mentre il rientro è previsto giovedì 3 o venerdì 4 gennaio 2013.

Per quanto riguarda il costo, la quota è da €310 a persona ed include: viaggio andata e ritorno da Civitavecchia a Barcellona con sistemazione in cabina quadrupla interna, eventuale trasporto di auto o moto al seguito, tre notti presso l’hotel 3 stelle Nh La Maquinista con trattamento di pernottamento e prima colazione. L’albergo si trova vicino alla fermata della metropolitana di Sant’Andreu, a 5 km circa dalla Sagrada Familia e dalle Ramblas.Per chi lo desiderasse, è possibile soggiornare a Barcellona presso strutture alberghiere di categoria superiore. Ciò comporta una maggiorazione di prezzo. Infine per coloro che prenoteranno la vacanza entro il 15 settembre 2012 è prevista una scontistica speciale, l’offerta Prenota Prima con l’importo base che sarà di €287.

Per una guida completa su cosa fare e dove andare a Capodanno non solo a Barcellona ma anche in tante altre destinazioni, vi invitiamo a visitare questo link, la pagina del blog turistico www.buone-vacanze.com.

Benessere e sport in Val di Sole

val-di-sole.jpgAvete sentito mai parlare dell’Hotel Monte Giner? Immerso nella Val del Sole nelle Alpi l’Hotel Monte Giner che garantisce una vacanza estiva ma anche invernale con tutto il confort immaginabile, una vacanza rilassante e divertente per le famiglie, ma anche per chi ama trascorrere una vacanza alternativa in mezzo alla natura. L’hotel offre la possibilità di svolgere una serie di attività sportive prettamente invernali tra cui lo sci e lo snowboard.

È possibile raggiungere le varie piste da sci in pochi minuti, visti il solo chilometro di distanza dall’hotel. Per chi preferisce osservare la natura e la panoramica con lunghe passeggiate, c’è la possibilità di percorrere i vari tragitti con le ciaspole ai piedi. Nelle vicinanze c’è anche il Parco Nazionale dello Stelvio e il Parco Nazionale Adamello dove vengono organizzati degli itinerari escursionistici, in modo da immergersi e restare incantati di fronte alla bellezza dell’ambiente naturalistico.

Per chi non volesse percorrere i vari itinerari praticando il trekking, ha la possibilità di girare in mountain-bike, scoprendo luoghi incontaminati, cascate, boschetti e altre meraviglie della natura. Non occorre portarsi la propria bici in vacanza, poiché l’Hotel Monte Giner mette a disposizione gratuitamente per i propri ospiti , bici di ogni misura e dotate anche di appositi supporti per i bambini. Per far si che anche i piccini abbiano una vacanza indimenticabile, vengono organizzate , dallo staff dell’Hotel Monte Giner, varie attività di divertimento, quali caccia al tesoro, visite nelle fattorie e tanto altro. Maggiori dettagli quihttp://www.hotelmonteginer.com/vacanze-wellness.html, dove avete la possibilità di trovare tutte le informazioni necessarie anche per il vostro benessere (prezzi, disponibilità, tutte le attività, ecc.).

Lago di Ledro, così ti seduce la natura

lago-ledro.jpgStai pensando di andare in vacanza ma non hai ancora deciso dove? Ti piacerebbe farti il bagno, prendere il sole, avere un abbronzatura invidiabile ma non sopporti la sabbia delle spiaggia? Allora la soluzione ideale si chiama lago di Ledro, uno dei laghi più belli del Trentino, situato ad un’altitudine di 650 metri sul livello del mare.

Il lago di Ledro è assoluto protagonista dell’intera vallata, raccogliendo le attenzioni dei numerosi turisti e visitatori che affollano il lago durante tutto l’anno, ed in particolar modo durante la stagione estiva. Così dopo aver fatto un bagno nelle limpide acque del lago di Ledro ci si può distendere in mezzo al prato o sulle specifiche piattaforme per godersi il paesaggio, rilassarsi e abbronzarsi in questa splendida cornice naturalistica.

Sul lago di Ledro si possono anche effettuare una gran varietà di sport acquatici come ad esempio il windsurf, la canoa o la vela. Inoltre è uno specchio d’acqua che rappresenta un verso paradiso per gli amanti della pesca, dove poter concedersi a lunghe sessioni di caccia ai pesci che vivono il lago. Pescatori o no, il lago di Ledro va vissuto nella sua completezza, approfittando dunque dei camping che lo circondano, come ad esempio il Camping Al Sole, un vero e proprio “campo-base” ideale per un’esperienza completa e suggestiva. Quando scopri il meraviglioso lago di Ledro in Trentino capisci che la regione offre molto di più anche d’estate. Infine anche le escursioni tra i boschi contribuiscono a rendere la vacanza ancora più gradevole, qui le informazioni su passeggiate e itinerari in Trentino.

Sognando l’inverno

hotel-cristal.jpgIn Italia gli sport invernali vantano numerosi appassionati, fra le mete più gettonate troviamo l’Alto Adige di cui fa parte il carosello denominato Ski Center Latemat, recentemente insignito di un premio internazionale per la qualità delle sue piste da sci.
E non è un caso che proprio in queste piste abbiano visto il trionfo atleti del calibro di Alberto Tomba. Ma il comprensorio del Latemar offre la possibilità di divertimento anche a chi è alle prime armi e vuole cimentarsi nella sue piste e godere del fascino eterno delle Dolomiti.
L’Hotel Cristal (per vedere la struttura clicca qui) offre un’ottima opportunità di soggiorno per tutti coloro che desiderano trascorrere le loro vacanze invernali all’insegna dello sport e della neve. Situato a pochi passi dalla cabinovia Ochsenweide è possibile raggiungere le varie piste da sci e gustarsi tutto il divertimento delle piste in tutta comodità.
Anche per coloro che amano lo snowboard, lo sci di fondo o lo slittino non mancano le proposte di intrattenimento (maggiori info qui). Da qualche anno a questa parte va di moda fermarsi per un aperitivo in baita o nelle terrazze panoramiche assolate, dove a suon di buona musica, si possono degustare pietanze della cucina locale e mediterranea. Sport, buona musica e ottima cucina, cosa volere di più?

Prossima meta: Asia Centrale

uzbekistan.jpgOrganizzare un viaggio significa cominciare a sognare, scoprire, vagliare quelle che possono essere le alternative.
Le possibilità sono tante e, il periodo delle ferie, può essere un ottimo momento per visitare mete che, avendo a disposizione solo pochi giorni o un fine settimana, sarebbe improbabile visitare. Tanti, prendono in considerazione solo le capitali europee e approfittano dei pacchetti low cost senza accorgersi di proposte veramente accattivanti scegliendo mete meno note.

Tra i paesi più insoliti ma ricco di storia e cultura, c’è di certo l’Uzbekistan. Sede dell’antica Via della seta presenta città belle da vedere e da visitare.  Tashkent, la sua capitale, era la quarta città dell’Unione Sovietica, oggi abitata da più di 2.000.000 di persone. Sicuramente da non perdere è il centro storico che, costituito da un intreccio di strade strette e polverose, offre ai visitatori la possibilità di vedere da vicino le abitazioni di fango e mattoni, le moschee e scoprire le interessanti ed antiche accademie islamiche tra cui la madrasa di Kukeldash, risalente XVI secolo.

Da vivere anche i bazar che pullulano in città e, per maggiore sicurezza è sempre meglio affidarsi ad un’agenzia che possa organizzare al meglio le visite. Partire in tour alla scoperta dell’Uzbekistan con Azonzo Travel, può essere la soluzione ideale per quanti non vogliono perdere questa meravigliosa terra e visitare i monumenti ed i musei, nonché le città più interessanti, come ad esempio Samarcanda, senza perdere l’occasione per scoprire i monumenti considerati Patrimonio Mondiale dell’Umanità, da parte dell’UNESCO. Per chi volesse saperne di più, all’indizzo http://www.azonzotravel.com/viaggi-in-uzbekistan/80/, sarà possibile trovare tutte le informazioni necessarie.

Tutti in campeggio sulle Dolomiti!

dolomiti.jpgUna valida alternativa al mare resta sempre la montagna. Il Trentino è il territorio più richiesto per un soggiorno indimenticabile e, ultimamente,  sembra sia di gran moda  il campeggio, che coniuga benessere e relax, vita all’aria aperta e divertimento. Una scelta che accontenta tutti, chi viaggia da solo, chi parte con gli amici o con l’intera famiglia.

A Molina di Ledro, ad esempio, troverete il campeggio wellness Al Sole, immerso nella splendida cornice delle Dolomiti, e arricchito dalla presenza del Lago di Ledro, appunto, uno dei più puliti e belli della regione, caratterizzato da acque azzurre e cristalline. Prendere il sole qui, complice il clima mite, è davvero piacevole. Ci si può rilassare direttamente sulla riva o, se si preferisce maggiore comodità, usufruire di tre pratiche terrazze in legno con vista aperta sul paesaggio.

Maggiori Informazioni vi aspettano sul sito web del Camping: scoprirete che, se avete bambini, penseranno a tutto gli animatori specializzati, organizzando giochi, gare sportive, laboratori didattici. Voi, invece, potrete ritrovare la forma al Centro Wellness completo di vasca idromassaggio, sauna, bagno turco, doccia aromatica: basta scegliere il pacchetto con i trattamenti che preferite e farvi semplicemente coccolare da mani esperte.

Se amate passeggiare, consultate la sezione dedicata del sito http://www.campingalsole.it/animazione/passeggiate/  con tutti i dettagli in merito alle escursioni in gruppo alla diretta scoperta delle bellezze della Valle di Ledro.

Cipro: le migliori località per una vacanza di mare

protaras.jpgL’Isola delle 1000 spiagge: con questa definizione Cipro è diventata negli ultimi anni una delle mete balneari più gettonate dai turisti europei ed i dati fatti registrare dalle compagnie aeree che volano sull’Isola confermano il trend positivo di arrivi durante l’estate. D’altronde Cipro unisce alla limpidezza del mare ed alla bellezza delle spiagge anche l’economicità che in periodo di crisi come questo non può che rappresentare un fattore di ulteriore attrazione: da questo punto di vista basta approfittare di una delle tante offerte per le località di mare di Cipro per trascorrere una vacanza decisamente low cost.

La cittadina di Protaras è una delle più ricercate (ed affollate) in alta stagione. Distante solo 7km dalla spiaggia più famosa Agia Napa, Protaras presenta splendide spiagge alternate a piccole calette, più riparate ed isolate: Fig Tree Bay, Kapparis Beach, Kalamis Beach e Green Bay sono le spiagge da non perdere. Queste si adattano benissimo sia alle famiglie con bimbi piccoli – il mare resta basso per diversi metri dalla riva – che agli sportivi visto i suoi meravigliosi fondali e la possibilità di praticare anche windsurf e vela. Il successo turistico di Protaras si spiega anche con altri fattori: la vicinanza con l’aeroporto di Larnaca, e quindi la facilità con cui la si può raggiungere, l’elettrizzante vita notturna fatta di feste in spiaggia, locali e bar aperti fino all’alba ed accoglienti strutture ricettive.

Altra località turistica molto importante di Cipro è Paphos che, oltre alle medesime attrazioni di Protaras, ha anche una serie di siti archeologici ed edifici storici che fanno della cittadina una meta di appassionati di arte – non a caso il centro della città è Patrimonio dell’umanità Unesco. Da non perdere il Palazzo del Governatore, l’antico Odeon, le splendide ville nobiliari del passato e, tra gli edifici religiosi, la chiesa di Panagia Chrysopolitissa. Coral Beach, Lara Bay e la pluripremiata con Bandiera Blu Faros Bay costituiscono tre altri buoni motivi per una vacanza a Cipro.

VIVERE VIENNA NEL MESE DI GIUGNO

dalbera_vienna.jpgCon l’avvicinarsi della stagione estiva si inizia a sentire la necessità di concedersi qualche giorno di vacanza per poter riprendere il respiro dal tanto lavoro e per potersi godere un po’ le più calde e lunghe giornate.

Se siete alla ricerca di una meta per il vostro prossimo viaggio, noi vogliamo consigliarvi di prendere in considerazione la capitale austriaca, poichè il mese di giugno si rivela il periodo più adatto per visitarla.

Vienna, infatti, splendida durante tutto l’anno, diventa, nei mesi estivi, ancora più affascinante, offrendo al visitatore temperature più miti (non si superano i 25º) e, soprattutto, moltissime attività culturali, che conquisteranno anche il turista più esigente.

Noi per convincervi a fare il grande passo e a prenotare un volo per questa splendida città, vi proponiamo una lista degli eventi a cui avrete la possibilità di assistere nel mese di giugno.

IL VIENNA FESTIVAL – Questo festival si svolge a Vienna dal 11 maggio fino al 17 giugno, quindi se volete assistere alle ultime giornate dovete sbrigarvi! È molto apprezzato poichè per quest’occasione si esibiscono gruppi internazionali nelle diverse arti, dal teatro alla musica. L’evento inizia con un concerto all’aperto, che si svolge nella piazza di fronte al municipio, ma poi segue nelle varie sedi culturali della capitale.

FESTIVAL DI MODA E FOTOGRAFIA – Sempre a giugno ha luogo questo evento molto amato e atteso da tutti gli appassionati delle tendenze contemporanee. Nella città, infatti, si tengono per quest’occasione sfilate di moda dei migliori stilisti austriaci ed internazionali e mostre di fotografia. Assolutamente consigliata la partecipazione in caso di un interesse per questo mondo.

VIENNA JAZZ FESTIVAL – Questo Festival, che si svolge tra giugno e luglio, è sicuramente uno dei più famosi della città austriaca ed uno dei più grandi d’Europa. Si esibiscono cantanti ed artisti di fama mondiale e gli spettacoli hanno luogo in varie sedi della città, anche nell’Opera di Stato.

FESTIVAL DELL’ISOLA DEL DANUBIO – Questo evento è molto caratteristico della cultura austriaca e vale davvero la pena assistere. Si svolgono, infatti, dal 22 al 24 giugno, una serie di concerti di musica popolare all’aperto sull’isola del Danubio, che vi appassioneranno e vi permetteranno di cogliere davvvero l’anima di questo popolo. Assolutamente consigliato!!

Con questa lista di attività sicuramente non rimarrete con le mani in mano e potrete intervallare la visita culturale con delle piacevoli pause a ritmo di musica o rifarvi gli occhi assistendo a quache splendida sfilata di moda!

Se, infine, non sapete quale opzione di alloggio sia più adatta per la vostra vacanza, noi consigliamo di affittare un appartamento vacanze con Oh-Vienna.com, soprattutto se quello che cercate per la vostra vacanza è tranquillità e libertà!
Non ci resta che augurarvi buon viaggio!! 

Le spiagge più belle di Malta

spiaggia-malta.jpgTerra di storia, arte e mare, Malta è tra le mete balneari più gettonate negli ultimi anni. I motivi del successo dell’Isola immersa nel Mar Mediterraneo sono legati anche ai prezzi piuttosto contenuti rispetto ad esempio ad altri Paesi che vanno per la maggiore in estate. Vi sono infatti moltissime offerte mare a Malta a cui si aggiunge la facilità con cui si può raggiungere l’Isola grazie ai voli diretti che dall’Italia consentono di arrivare direttamente nelle principali località turistiche di Malta.

Tutta la costa maltese è caratterizzata da un alternarsi di lunghe distese di sabbia e di arenili dorati da una parte e calette, baie ed insenature che si incuneano in mezzo a falesie rocciose disegnando paesaggi meravigliosi. Inoltre bisogna considerare che le spiagge più belle non si trovano nelle città ma fuori di esse e ciò ha consentito di mantenerne il carattere selvaggio ed incontaminato che caratterizza anche buona parte dell’entroterra maltese.

Partendo dalla costa settentrionale, tra le più belle spiagge c’è Mellieha Bay, una baia perfetta per i bambini dal momento che è sabbiosa, molto lunga e con fondali poco profondi. Inoltre è attrezzata dal punto di vista turistico e c’è la possibilità di noleggiare anche pedalò e canoe per andare a tuffarsi al largo nelle sue acque blu. Sulla costa ovest invece c’è la meravigliosa Golden Bay, vicino alla città di Mgarr. Non lontano si trovano anche la spiaggia Ghajn Tuffieha e quella del Parco Nazionale del Majjistral, dove l’azzurro del mare si fonde con il verde della rigogliosa vegetazione che si trova alle sue spalle.

Tornando alla parte nord, sull’estremità occidentale si trova quella che è probabilmente la spiaggia più famosa di Malta: Paradise Bay, punto di riferimento anche della cita notturna sull’Isola visto che sia sulla spiaggia che nelle sue immediate vicinanze ci sono molti locali, ristoranti e discoteche. Infine per gli amanti della solitudine e della tranquillità, c’è la spiaggia di Gneijna: sabbia bianca ed acque color smeraldo!